Chi l’ha detto che esiste solo il mal d’Africa? Chi è stato in Asia e ne è rimasto affascinato, capirà bene quando alludo a quella nostalgia viscerale che ti prende quando sei appena andato via, a quella mancanza che ti fa sentire come lontano da casa, nonostante che a casa sei appena tornato, a quella gioia che avverti dentro sapendo che è sempre lì, come un amore grande che non scappa via: io tutto questo lo chiamo mal d’Asia; tutto questo si chiama “Thailandite”.

La perla nera degli Emirati Arabi

Immaginate una città che fino ad una cinquantina di anni fa era un piccolo villaggio di pescatori circondato dal deserto, da stupende dune di sabbia, da isole, spiagge bianche ed acqua di un azzurro intenso.

Volete sapere la risposta delle persone a cui avevo accennato la mia partenza verso un paese nordico?

“Te in Norvegia?”

Effettivamente la scelta di avventurarmi verso questa meta un po’ insolita faceva strano anche a me!

Il Qatar: la Perla del Medio Oriente.

Affacciato sul Golfo Persico, sta diventando sempre più un paese futuristico, all’avanguardia, ma allo stesso tempo, ricco di cultura e tradizioni, un luogo senza tempo, una meta ancora sconosciuta a molti!

Il mio prossimo viaggio sarebbe stato troppo lontano e iniziava a tremarmi la terra sotto i piedi, avevo voglia di viaggiare, di assaporare gusti nuovi, di respirare un'aria diversa, avevo voglia di camminare su terre lontane!

Apro Google Maps e mi metto a cercare... Francia, Spagna, Inghilterra, Germania, Svizzera, Olanda... ecco l'Olanda!

Seguimi sui Social!

Instagram

Iscriviti alla mia mailing list!